Written by Pina  /  On Gen 09, 2018

I DOLCI SICILIANI E L’ARCHITETTURA SEMIOTICA DELLE FORME (ME)

Si è concluso il Work Shop I Dolci Siciliani e l’Architettura-Semiotica delle forme presso il comune di Castroreale (Me) – Organizzato dalla Sezione di Messina dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura, il Circolo ALZAVALVOLA” di Castroreale, in co-organizzazione con l’Ordine degli Architetti P.P.C. di Messina e la Fondazione degli Architetti nel Mediterraneo di Messina, si è articolato in diversi momenti conviviali e di confronto. Si è svolto nei giorni 5 e 6 gennaio 2018 presso il locale Le 2 Cantine nella fase di Laboratorio di pasticceria, mentre dalle ore 17,30 alle 19,30 di giorno 6 si è realizzato la parte di seminario e a seguire la degustazione a disposizione dei presenti intervenuti, presso la sala VENINI sempre a Castroreale. Le lezioni sono state sostenute da esperti INBAR, i temi trattati hanno toccato l’analisi di esempi storici: cattedrali, templi, chiostri, tombe, monumenti, architetture d’acqua. Natura e architettura, la scuola della Forma o della Configurazione, lettura formale a livello paesaggistico ed urbano per definire l’elemento predominante nel Riequilibrio del ciclo tra edificio e la persona insediata rispetto all’intorno e l’armonia degli ambienti. Il progetto nasce con l’intento di realizzare sul territorio dello stretto una manifestazione con un ampio respiro nazionale. Il tema del recupero dei Borghi e Centri storici, del riuso e della rigenerazione urbana, poiché temi centrali sia nella situazione attuale, nell’emergenza territoriale del paese e delle realtà locali, sono oggi più che mai l’occasione per innescare nelle comunità processi virtuosi e per valorizzare ambiti urbani e spazi pubblici definendo obbiettivi, strumenti e risorse e regolare maggiormente il mercato. Una strategia integrata per un territorio richiede infatti un coordinamento delle azioni e degli interventi per il quale le professioni intellettuali, le imprese ed i cittadini possono dare un importante contributo nella loro qualità di attori e protagonisti di processi di sviluppo.

GUARDA LE FOTO

Categories CONVEGNO Messina NOTIZIE
Share This Post
  • 1,260
NAZIONALE: VERBALI di DIRETTIVO
BIOARCHITETTURA 3.0: BIO SI, ARCHITETTURA NO?

No Comments