vista aerea territorio Lucca
Written by lucca@bioarchitettura.it  /  On Nov 29, 2018

INBAR Lucca e Osservatorio del Paesaggio Lucchese adesso insieme

Istituto Nazionale di Bioarchitettura Sezione di Lucca (INBAR Lucca) ha aderito all’Osservatorio Locale del Paesaggio Lucchese (OLPL).

L’Osservatorio Locale del Paesaggio Lucchese è associazione senza scopo di lucro, ai sensi degli articoli 36 e seguenti del Codice Civile. Costituito nel marzo 2016 riunisce tre ordini professionali e sei associazioni del territorio: l’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Lucca; l’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali delle Province di Pisa, Lucca e Massa Carrara; l’Ordine dei Geologi della Toscana; il Centro Culturale del Compitese; l’associazione Perlambiente; la condotta Slow Food Lucca; INBAR Lucca; WWF Alta Toscana.
E’ un soggetto neutro, senza finalità politiche ma con una forte base scientifica, cui ognuno da l’apporto specifico della propria attività.

L’adesione di INBAR Lucca è stata formalizzata dal Consiglio di OLPL nella seduta del 18 ottobre 2018, e la prima occasione di incontro si è tenuta il 22 novembre in occasione dell‘Assemblea annuale dei soci.

Siamo molto lieti di far parte dell’Osservatorio del Paesaggio Lucchese – dice il presidente INBAR Lucca Arch. Rodolfo Collodi – sono certo che potremo portare un ottimo contributo alla compagine grazie all’esperienza maturata in 19 anni di attività per la promozione, nella provincia lucchese, di un approccio ecologico al mondo delle costruzioni e dei temi della riqualificazione del territorio secondo due fondamentali macro aree: la ecosostenibilità e la biocompatibilità degli interventi.”

L’Osservatorio, ponendosi in linea con la disciplina europea del paesaggio, è luogo di dibattito fra sensibilità diverse ma con un obiettivo comune: la tutela del paesaggio. Per questo attraverso la collaborazione tra scienziati, professionisti e tecnici, individua le attività per favorire la partecipazione della società locale nelle azioni di tutela, valorizzazione, pianificazione e gestione del paesaggio ed offre il proprio supporto per la formazione di una cultura del paesaggio, promuovendo iniziative inerenti i temi del paesaggio e l’educazione alla cultura dello stesso. Mantiene inoltre rapporti con le istituzioni di riferimento, enti e soggetti pubblici e privati, al fine di trovare una convergenza tra gli obiettivi di tutela e quelli di sviluppo del territorio.

Categories Lucca NOTIZIE Sezioni
Share This Post
  • 644
FESTIVAL DELLA CRESCITA (ME)
“BIOEDILIZIA” SOLUZIONI NATURALI PER IL RECUPERO STORICO CONSERVATIVO

No Comments