Written by Pina  /  On Gen 28, 2020

I CRITERI AMBIENTALI MINIMI E L’OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA

Grande successo dei Seminari di FORMAZIONE INBAR NAZIONALE sui CAM-CRITERI AMBIENTALI MINIMI, svolti presso l’Ordine degli Architetti di Reggio Calabria il 16 gennaio 2020 e il 17 gennaio 2020 presso la sede dell’Ordine degli Architetti di Messina.
Confronto con gli Ordini Professionali e le rispettive Commissioni sui CAM, finalizzato ad attivare il percorso di formativo di 16 ore GBC/INBAR, sulle tematiche di sostenibilità ambientale introdotte per la prima volta nella legislazione nazionale attraverso i CAM, richiedono conoscenze e competenze specifiche ai diversi attori che operano nel settore: professionisti, imprese, produttori, stazioni appaltanti. Il seminario vuol fornire una conoscenza di base sui temi della Sostenibilità Ambientale e sull’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi, offrendone una visione d’insieme e, attraverso l’illustrazione di esempi pratici, evidenziando strategie utili per la formulazione di offerte “ineccepibili e vincenti”.
L’ Offerta Economicamente Più Vantaggiosa – Il Codice dei Contratti e l’applicazione dei Criteri Ambientali Minimi negli appalti pubblici per le forniture ed i servizi – IL codice appalti: DECRETO LEGISLATIVO 18 APRILE 2016 N.50 e le modifiche introdotte dal DECRETO-LEGGE 18 aprile 2019 N. 32 (Sblocca Cantieri) convertito nelle LEGGE n. 55/2019.
Approfondimento sui CAM: Progettazione e lavori per la nuova costruzione, ristrutturazione e manutenzione di edifici;
Progettazione e lavori per la gestione dei cantieri; Servizi energetici per gli edifici; Verde pubblico; Arredo urbano; Illuminazione pubblica; Nuova costruzione e manutenzione di strade. Bandi e disciplinari di ara con i CAM: redazione, interpretazione, partecipazione, contenzioso. Esempi applicativi.

Categories NOTIZIE
Share This Post
  • 67
CERTIFICAZIONE DEL MARCHIO ENERGETICO AMBIENTALE INBAR A MESSINA
WE CARE LAND – CONTRIBUTI AD UNA PIANIFICAZIONE INTEGRATA DELLA GESTIONE E CURA DEL TERRITORIO

No Comments