Written by Pina  /  On Mar 19, 2019

PROTOCOLLO D’INTESA “RIUSIAMO L’ITALIA”

l’Istituto Nazionale di Bioarchitettura fa parte della rete “Riusiamo l’Italia”, abbiamo siglato il protocollo d’intesa con i partner.

Un Grazie all’Arch. Roberto Tognetti, Coordinatore nazionale iperPIANO e componente del Comitato Scientifico di INBAR

Vi ricordiamo che Condividendo la PIATTAFORMA RIUSIAMO L’ITALIA (ved. http://mappa.riusiamolitalia.it) che definisce tre ambiti operativi: per il caricamento di situazioni da offrire cliccando “Proponi il tuo spazio”, per l’utilizzo di un motore di ricerca scegliendo “Ricerca avanzata di spazi” e per l’identificazione di specifici progetti selezionando “Gli interventi”. La cosa più utile e interessante in questa fase è –appunto- quella di allargare l’offerta contribuendo così a popolare la mappa del maggior numero di situazioni possibili. Più si caricano edifici da riutilizzare e più si aiuta il rilancio del sistema-paese, soprattutto per la valorizzazione dei suoi infiniti talenti. Il target perfetto è costituito da situazioni di abbandono o dismissione “quasi” pronto-uso, ovvero casi dove i costi e gli oneri di riabilitazione siano nulli o bassi e dove quindi i tempi di colonizzazione dei luoghi siano davvero veloci. La mappa è gratuita ed è semplice da usare, la compilazione del percorso “Proponi il tuo spazio” avviene prevalentemente attraverso parametri pre-definiti da scegliere cliccando le opzioni che ricorrono. Ciò porta progressivamente a comprendere che non si tratta di un mercato di transazioni immobiliari, ma viceversa di uno strumento per accelerare processi di creazione del valore, processi che possono e devono essere innescati da attività anche di riuso temporaneo, riuso creativo, attività insomma dove sono “i valori” dei contenuti a ripristinare “il valore” dell’immobile e non il contrario.

Per questo tipo di operazioni NON c’è una regola pre-definita, vale il caso per caso e conta molta la fantasia e la creatività.

A questi link si possono analizzare un po’ di situazioni:

http://www.riusiamolitalia.it/ita/best_practices.asp

http://www.riusiamolitalia.it/ita/links.asp

http://www.osservatorioriuso.it/link

Più di cinque anni, oltre 350 eventi e 1500 soci. Sono i numeri di “Meltin pop”, l’associazione che ha contribuito a riqualificare la “Casa del Popolo” di Arona.

Dal 2014 è poi subentrato il Circolo Wood che ha potenziato la mensa sociale e le attività “family friendly”.

Leggi il progetto e scopri come rendere Nuovo di Nuovo il tuo bene inattivo: bit.ly/NuovodiNuovo=

Categories ISTITUTO NOTIZIE
Share This Post
  • 319
GINO MAZZONE
MICHELE PIETROPAOLO

No Comments