Written by Pina  /  On Giu 07, 2019

GIORNATA MONDIALE DELL’AMBIENTE 2019 – FUORI DALLA PLASTICA: UN PERCORSO DA COSTRUIRE!

5 giugno 2019 giornata conclusiva – Settimana Unesco 2018/2019, a cura dell’ ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) Struttura Territoriale di Messina e la Sezione INBAR Messina dell’Istituto Nazionale di Bioarchitettura.
Con il patrocinio del comune di Messina

“Fuori dalla plastica: un percorso da costruire_ Plastica NO GRAZIE!!!”

L’ARPA (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) Struttura Territoriale di Messina ha inserito nell’ambito della Settimana dell’UNESCO un percorso formativo appoggiando il tema di educazione alla sostenibilità “FUORI DALLA PLASTICA: UN PERCORSO DA COSTRUIRE!” Il progetto formativo individuato in collaborazione con il Nodo InFEA comunale e provinciale_Città Metropolitana, l’Università degli Studi di Messina, l’ANISN (Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali), l’ INBAR (Istituto Nazionale di Bioarchitettura) Messina e l’AIC (Associazione Italiana Compostaggio) coinvolge gli studenti della Scuola primaria e della Scuola Secondaria di 1^ e 2^ grado degli Istituti coinvolti.

L’ARPA ritenendo importante la funzione di informazione sulle plastiche, considerate e trattate spesso come rifiuti e riconoscendo il bisogno di raggiungere delle finalità educativo-formative, intende svolgere un’attività che promuova la diffusione del sapere e delle competenze per incoraggiare comportamenti virtuosi a tutela della salute e dell’ambiente. Le tematiche da affrontare considereranno l’inquinamento e gli effetti delle plastiche sulla salute umana e sulla biodiversità marina senza dimenticare l’importanza della raccolta differenziata ed il possibile uso della plastica riciclata in vari settori lavorativi. Gli studenti saranno anche protagonisti per l’attivazione del riciclo creativo delle plastiche;

L’attività progettuale prevede quattro fasi:

1. incontri formativi multidisciplinari, in date individuate, gestiti da esperti di settore presso le scuole;
2. Attività sperimentale “Cerchiamo la plastica…”, in data 15 aprile, che si svolgerà in un tratto di costa della riviera messinese attraverso la cattura di immagini di materiale plastico rinvenuto in spiaggia che intende evidenziare il corretto percorso di smaltimento;
3. Incontro con i docenti delle scuole aderenti presso la sede della ST Messina di ARPA Sicilia, in data 16 aprile alle ore 16:00, gestita da esperti per le indicazioni e la guida, da trasferire agli studenti, per l’organizzazione libera di un laboratorio creativo;
4. Attività creativa in classe o a casa per la realizzazione, da parte degli alunni coinvolti nel progetto, di manufatti utilizzando plastica riciclata o presentazione di una raccolta fotografica o video inedito .
5. Fase conclusiva del Progetto “Plastica no grazie!”, nella Giornata Mondiale dell’Ambiente 5 giugno 2019 con presentazione delle attività effettuate e mostra dei lavori realizzati dagli studenti presso il Salone delle Bandiere del comune di Messina. Riconoscimenti per i lavori più apprezzati.

LEGGI L’ARTICOLO

 

Geplaatst door Anna Carulli op Woensdag 5 juni 2019

Categories CONVEGNO Messina NOTIZIE Uncategorized
Share This Post
  • 170
CORSO SUI CRITERI AMBIENTALI MINIMI E L’OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA
2° CORSO DI FORMAZIONE INBAR NAZIONALE e CORSO DI AGGIORNAMENTO sui CAM

No Comments