Istituto Nazionale di Bioarchitettura®
Cerca

18.06.22 ROMA – ASSEMBLEA DEI SOCI INBAR

L’ Assemblea dei Soci oggi ha coronato un progetto di oltre 10 anni di cui sono stati artefici i Soci, rivolto al rinnovamento dell’istituto Nazionale di Bioarchitettura. OGGI REALTÀ Grazie a tutti i Soci mi avete commosso ieri, un grande riconoscimento che spontaneamente è esploso e mi avvolto come un grande abbraccio. Grazie a voi […]

Data:

21 Giugno 2022

Tempo di lettura:

3804 parole - 32 min

18.06.22 ROMA – ASSEMBLEA DEI SOCI INBAR

L’ Assemblea dei Soci oggi ha coronato un progetto di oltre 10 anni di cui sono stati artefici i Soci, rivolto al rinnovamento dell’istituto Nazionale di Bioarchitettura.

OGGI REALTÀ

Grazie a tutti i Soci mi avete commosso ieri, un grande riconoscimento che spontaneamente è esploso e mi avvolto come un grande abbraccio. ❤

Grazie a voi e a tutti i soci presenti e a chi fino alla sera prima mi ha telefonato per confermare la propria vicinanza malgrado non potessero essere presente.

Il Consiglio Direttivo ha affrontato con energia e responsabilità il tema del rilancio economico dell’Istituto e, con orgoglio e abnegazione.

Questo, rappresenta un passaggio come tanti hanno affermato, che consentirà di avere prospettive diverse per il futuro di INBAR.

L’attività è stata volta a riorganizzare l’Istituto, per adeguarla ai mutamenti sociali, legislativi ed economici che, negli anni, si sono succeduti e che ieri ci hanno portato a condividere, finalmente in presenza, questo passaggio epocale con la modifica del nuovo statuto.

Il percorso per la modifica del nuovo statuto è stato avviato alcuni anni orsono ed è stato oggetto di confronto in assemblee e riunioni molto partecipate negli ultimi mesi. Il Consiglio Direttivo non ha mai rinunciato alle proprie responsabilità, tanto meno in una fase delicata come questa, tant’è che la Commissione “RIFORME” subito dopo l’Assemblea dei Soci dello scorso anno, si è attivata tempestivamente per riprendere i lavori e licenziare una bozza che potesse garantire la massima soddisfazione dei soci, ed il suo accoglimento da parte della più ampia maggioranza assembleare. I ringraziamenti vanno alla Commissione “RIFORME” e a tutti i nostri Soci che ne hanno fatto parte con il prezioso lavoro prodotto che ha dato modo al Consiglio Direttivo di elaborare le ultime bozze presentate alle Sezioni nelle riunioni del 31 maggio, 6 e 13 giugno, dove si è evinta la rilevante maggioranza a favore del cambiamento. Un particolare ringraziamento al Presidente di Commissione l’Avv. Vincenzo Arancio con l’augurio di pronta guarigione da parte di tutti noi. La proposta avanzata dal Consiglio Direttivo è andata nella direzione di superare le contrapposizioni e cercare una mediazione che potesse essere condivisa dal maggior numero dei soci superando eventuali “arroccamenti”. Nel processo democratico intrapreso, sono stati accolti i punti d’incontro che ci hanno permesso di “costruire” qualcosa di positivo nel processo di rinnovamento dell’Istituto. Ringraziamo tutte le Sezioni e i Presidenti per la collaborazione, i quesiti posti e la partecipazione costruttiva palesata. Azioni volte per il bene dell’Istituto.

Grande lavoro di tutti, un grazie va anche a Giovanni Sasso per la sua vicinanza e sostegno, come sempre.

Grazie a tutti ed evviva noi……evviva INBAR.

Il Presidente Nazionale

Anna Carulli

Guarda il Video Apertura Assemblea 18.06.22 Roma

Guarda il Video Assemblea 18.06.22 Roma

Galleria

A cura di

Questa pagina è gestita da
Istituto Nazionale di Bioarchitettura
INBAR
Autore
INBAR

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

21 Giugno 2022 11:27