Istituto Nazionale di Bioarchitettura®
Cerca

Festival dello Sviluppo Sostenibile 2022 ASVIS

L’Istituto Nazionale di Bioarchitettura partecipa al Festival dello Sviluppo Sostenibile 2022 quale partner dell’alleanza ASVIS. L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), che riunisce oltre 300 soggetti del mondo economico e sociale, organizza ogni anno insieme ai suoi Aderenti e con il supporto dei partner il Festival dello Sviluppo Sostenibile, la più grande iniziativa italiana per […]

Data:

17 Ottobre 2022

Tempo di lettura:

1002 parole - 9 min

L’Istituto Nazionale di Bioarchitettura partecipa al Festival dello Sviluppo Sostenibile 2022 quale partner dell’alleanza ASVIS.

L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), che riunisce oltre 300 soggetti del mondo economico e sociale, organizza ogni anno insieme ai suoi Aderenti e con il supporto dei partner il Festival dello Sviluppo Sostenibile, la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare e mobilitare cittadini, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, e realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta all’Italia di attuare l’Agenda 2030 delle Nazioni unite e i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs).
Il Festival si svolge su tutto il territorio nazionale nell’arco di 17 giorni, tanti quanti sono gli SDGs, per coinvolgere e sensibilizzare fasce sempre più ampie della popolazione sui temi dello sviluppo sostenibile, andando anche oltre gli addetti ai lavori. Convegni, seminari, workshop, mostre, spettacoli, eventi sportivi, presentazioni di libri, documentari e molto altro ancora: centinaia di iniziative proposte a un pubblico variegato per coinvolgere, includere e dare voce alla società italiana. La manifestazione è realizzata grazie alla collaborazione di tutti: i singoli eventi possono essere organizzati da chiunque voglia contribuire a portare l’Italia e il mondo su un sentiero di sviluppo sostenibile.
L’obiettivo del Festival è quello di diffondere la cultura della sostenibilità, rendere lo sviluppo sostenibile un tema di attualità e richiamare l’attenzione nazionale e locale sulle problematiche e le opportunità connesse al raggiungimento degli SDGs, contribuendo in questo modo a portare l’Italia su un sentiero di sostenibilità. In particolare il Festival intende:

contribuire a far sì che lo sviluppo sostenibile, nelle sue diverse dimensioni (dalla lotta alla povertà a quelle contro i cambiamenti climatici e tutte le forme di disuguaglianza, dall’impegno per l’innovazione, l’occupazione e l’educazione di qualità alla tutela dell’ambiente), diventi la prospettiva condivisa del Paese;

promuovere un cambiamento culturale e di comportamenti individuali e collettivi;

stimolare richieste che “dal basso” impegnino la leadership del Paese al rispetto degli impegni presi in sede Onu;

dare voce ai cittadini, alle imprese, alle amministrazioni locali e alla società civile per favorire il dialogo, il confronto e la condivisione di best practice sui temi dell’Agenda 2030 e far nascere nuove idee e soluzioni per la sostenibilità del Paese. È infatti necessario l’impegno di tutti e a tutti i livelli (istituzionale, politico, imprenditoriale e della società civile) per far sì che lo sviluppo sostenibile diventi il tema prioritario dell’agenda nazionale, politica ed economica.

Il Festival è stato riconosciuto da UN SDG action campaign come un’iniziativa innovativa e un’esperienza unica a livello internazionale.

La sesta edizione del Festival si terrà dal 4 al 20 ottobre 2022.

Gli eventi dell’Istituto sono 4 seminari di approfondimento con la collaborazione degli esperti e partner istituzionali.

Il 17 ottobre 2022 alle ore 17:00

LUOGHI SOFFERENTI MA CON VOGLIA DI RINASCITAUna pianificazione responsabile, al passo coi tempi e con lo sguardo sul futuro

Il 18 ottobre 2022 alle ore 14:30

Bioarchitettura® in cooperazione

Il 19 ottobre 2022 alle ore 16:00

NUOVI SCENARI DI SOSTENIBILITÀ:   la Bioarchitettura® eaggiornamento decreto CAM del 23 giugno 2022 

Il 20 ottobre 2022 alle ore 16:00

INDIPENDENZA ENERGETICA E QUALITÀ DELL’ARIA INDOOR:  strumenti e sistemi di misura per il monitoraggio ambientale e diagnostica

A cura di

Questa pagina è gestita da
Istituto Nazionale di Bioarchitettura
INBAR
Autore
INBAR

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

18 Ottobre 2022 08:56