Istituto Nazionale di Bioarchitettura®
Cerca

L’ISTITUTO NAZIONALE di BIOARCHITETTURA contro la logica della guerra

L’ISTITUTO NAZIONALE DI BIOARCHITETTURA è attivamente impegnato da 30 anni a promuovere una cultura di pace attraverso la formazione e divulgazione ecologicamente corretti per l’uomo e le sue relazioni con l’ambiente. Bisogna usare ogni mezzo per ricordare ai governanti, ai potenti e agli eletti che non esiste valore più importante della vita ed a nessuno […]

Data:

1 Marzo 2022

Tempo di lettura:

256 parole - 3 min

L’ISTITUTO NAZIONALE di BIOARCHITETTURA contro la logica della guerra

L’ISTITUTO NAZIONALE DI BIOARCHITETTURA è attivamente impegnato da 30 anni a promuovere una cultura di pace attraverso la formazione e divulgazione ecologicamente corretti per l’uomo e le sue relazioni con l’ambiente. Bisogna usare ogni mezzo per ricordare ai governanti, ai potenti e agli eletti che non esiste valore più importante della vita ed a nessuno è concesso di violarla.
CONDANNA CON FERMEZZA QUALSIASI FORMA DI AGGRESSIONE E VIOLENZA, INTOLLERANZA E SOPRAFFAZIONE.

QUALSIASI AZIONE CHE PROVOCHI LA MORTE
RIBADISCE
CHE NESSUNO HA IL DIRITTO DI UCCIDERE
CHE LA GUERRA È DISUMANA E CIECA

L’ISTITUTO NAZIONALE di BIOARCHITETTURA contro LA LOGICA DELLA SFIDA, CONTRO LA GUERRA CHE NE È LA CONSEGUENZA.

Si fa riferimento al dispositivo dell’art. 11 della Costituzione.
L’Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni ; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo.

Si tratta, nello specifico, del principio di giustizia universale in ossequio al quale il nostroordinamento sceglie di condizionare le proprie azioni ad obblighi assunti a livello internazionale e purché ciò sia fatto anche dagli altri stati, poiché, altrimenti, non si potrebbe garantire una situazione di pace tra i popoli.

Per il Consiglio Direttivo
Il Presidente Nazionale
Anna Carulli

A cura di

Questa pagina è gestita da
Istituto Nazionale di Bioarchitettura
INBAR
Autore
INBAR

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

1 Marzo 2022 16:04